Pioggia di premi per i soci Icwa. Cominciamo con Gabriele Clima che ha vinto il Premio Andersen 2017 con il romanzo Il sole fra le dita (Edizioni San Paolo) come miglior libro sopra i 15 anni  con la motivazione: "Per la capacità di affrontare tematiche e situazioni delicate senza scivolare nel didascalico. Per la volontà di non indugiare tra sentimentalismi, ma di inseguire la concretezza dei legami. Per un romanzo di formazione insolito, che trova forma in una fuga lungo paesaggi della provincia italiana, intensa e credibile".

Chiara Valentina Segré con l’albo illustrato Oscar il gatto custode (Camelozampa) ha vinto il Premio Giulitto e ha ricevuto una Menzione d'Onore nella categoria Scuola Primaria al Premio Cento.

Marco Tomatis e Loredana Frescura con Sarò io la tua fortuna (Giunti) si sono aggiudicati ben due premi: Il gigante delle Langhe categoria sopra gli 11 anni e il premio Leggimi forte di Pomigliano d’Arco.

Emanuela da Ros con La storia di Marinella. Una bambina del Vajont (Feltrinelli) ha vinto il Premio selezione Sceglilibro delle biblioteche trentine.


Infine Chiara Lossani con l’albo illustrato Icaro nel cuore di Dedalo (Arka edizioni) ha vinto Premio Soligatto dei comuni di Farra di Soligo e Pieve di Soligo (Treviso) e destinato a libri illustrati.

Complimenti a tutti per i meritati riconoscimenti!