Cerca

L'eroe invisibile

eroeinvisibile
Luca Cognolato, Silvia Del Francia
8866561401
Einaudi Ragazzi
2014

Budapest, 1944: la guerra che volge al termine mostra il proprio volto più disumano. Mentre i sovietici avanzano verso Occidente, gli ebrei intrappolati nella capitale sono decimati dalla fame, dal freddo, dai folli assalti dei nazisti tedeschi e ungheresi.

Per Giorgio Perlasca, semplice uomo d'affari italiano, l'orrore sta per finire: tramite l'ambasciata spagnola potrà presto rimpatriare, riabbracciare la moglie, dimenticare quell'inferno. Ma davanti ai suoi occhi si sta consumando una quotidiana, brutale tragedia: non può andarsene senza far nulla.

Rimanda quindi la partenza e si adopera per strappare alla morte quante più persone può, correndo su un filo di menzogne sempre più audaci. Quando però l'ambasciatore spagnolo lascia la città, per gli ebrei protetti dall'ambasciata tutto sembra essere perduto.

A Perlasca non resterà che tentare di salvarli raccontando un'ultima, estrema, rischiosissima bugia...

Racconto moderno - Storia-Archeologia
Guerra - Razzismo-Integrazione - Tempi moderni
Romanzo
11-13 - YA

libri