Cerca

Dieci orchi in vacanza

dieciorchiinvacanza
Dieci orchi in vacanza
Roberto Barbero
978-88-7926-766-3
Einaudi Ragazzi
Storie e rime

Immaginate quante cose deve imparare un orco appena uscito dalla foresta per vivere in città: radersi, peloso com’è, vestirsi come noi, mangiare come noi (naturalmente non mangiare i bambini, perché sarebbe segno di inciviltà).
Deve studiare come noi, soprattutto deve imparare a leggere e scrivere.
Per mangiare deve fare qualche lavoro che non richiede grandi capacità, ma molta robustezza (grosso com’è per lui non è un problema).
Ora, provate a immaginare dieci (dico dieci) piccoli (due metri circa) orchi, che vanno a lavorare in un albergo per godersi un po’ l’aria di mare.
Tra cucina «creativa», esibizioni fra i tavoli, animazione in spiaggia e spettacolini danzanti, i vacanzieri in cerca di emozioni non resteranno delusi! Allora chi sogna vacanze «diverse» e «intelligenti» prenoti subito una villeggiatura all’albergo Le Pigne Grigie!

No
No
No
No
No
Fiabe-Favole - Umorismo
Turismo-Viaggi
Romanzo
9-12

libri