Cerca

I sogni di re straccione

isognidirestraccione
Giuseppe Fiori
978-88-421-0830-6
Laterza
2006

Il luogo della favola è una grande isola, ai confini del mondo, “da cui tutti ricevono qualcosa”, perché un re mite e sognatore insegue una possibile armonia tra le sponde della realtà e quelle della fantasia.

Il fratello invisibile, che vanta diritti sul trono, cerca di annientare il regno di re straccione, minacciato, soprattutto, dall’avverarsi del più misterioso dei sogni: l’invasione dell’isola da parte di un popolo marino.La città sul fondo del mare, Apnea, è stata infatti, abbandonata e il suo popolo si appresta a conquistare la terra emersa.

È in questo scenario che le storie si intrecciano in una lotta avventurosa che non è quella tra il bene e il male! È piuttosto lo sforzo e la lotta per la ricerca della felicità, o meglio la ricerca delle felicità possibili da parte dei personaggi, con se stessi e tra di loro.

Alla fine, ruotando il caleidoscopio narrativo degli eventi e delle avventure, il re straccione saprà trovare la forma armonica per comporre l’equilibrio tra mondi, forme e colori tanto diversi.

No
No
No
No
Fiabe-Favole
Amicizia
Albo illustrato
7-8

libri