Cerca

Del Ponte Giovanni

delponte
Giovanni
Del Ponte
7 agosto 1965
Piemonte

Sono nato a Torino il 7 agosto 1965, dove vivo tuttora in una soffitta sul Po.
Appassionato di fumetti e di cinema, dai 14 ai 30 anni mi sono cimentato nella regia per il cinema indipendente realizzando vari corto e mediometraggi, tra i quali "Futuro remoto", commedia fantascientifica in omaggio al disney italiano Romano Scarpa e alle sue storie di Topolino.
Scrivo soprattutto per suscitare nel lettore le intense emozioni che io stesso provai quand’ero ragazzo per certi film, fumetti o libri.
Fino a oggi ho pubblicato sei libri della serie Gli Invisibili (tutti autoconclusivi, non occorre iniziare dal primo): Il segreto di Misty Bay (De Agostini, marzo 2009; prima edizione Sperling & Kupfer Editori, giugno 2000), La strega di Dark Falls (De Agostini, ottobre 2009; prima edizione Sperling & Kupfer, ottobre 2001), Il castello di Doom Rock (De Agostini, marzo 2010; prima edizione Sperling & Kupfer, marzo 2003), L’enigma di Gaia (De Agostini, ottobre 2010; prima edizione Sperling & Kupfer, marzo 2005), Il paese del non ritorno (prima edizione De Agostini, marzo 2011), La ragazza fantasma (De Agostini, maggio 2013).
Ho inoltre pubblicato il romanzo Acqua tagliente (2008, De Agostini Editore) e il racconto La leggenda della masca Ciattalina nella raccolta Tantestorie (2004, Ega Editore).
Dal mio sito www.giovannidelponte.com è possibile accedere alla pagina Per bibliotecari e insegnanti (con informazioni sui temi dei libri ecc.), scaricare per ogni libro i primi capitoli da stampare e un capitolo da ascoltare, racconti inediti, consigli di lettura, consigli per aspiranti scrittori, accedere a pagine di approfondimento sui libri, fra cui: fonti d'ispirazione, salvaguardia dell'ambiente, bullismo, scienza e spiritualità ecc. ecc.
I libri degli Invisibili hanno conseguito i seguenti premi:
Supervincitore della prima edizione del Premio nazionale di narrativa per ragazzi Comunità Montana dell'Alto Crotonese (2003): La strega di Dark Falls.
Premio "Bancarellino" 2004: Il castello di Doom Rock.
Premio "Giovanni Arpino" 2005: Il castello di Doom Rock
I libri degli Invisibili sono pubblicati in Belgio, Cile, Francia, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Russia, Spagna, Ucraina e Ungheria.

soci