Cerca

Il vecchio e il cane

il-vecchio-e-il-cane

Il vecchio e il cane

Giuseppe Bordi
978-88-6830-427-0
Imprimatur
2016
È appena iniziata l’estate, ma in campagna fa già molto caldo, quando il vecchio col cappello calato sulla testa incontra il grosso cane randagio. Il vecchio cammina lento sul terreno indurito dal sole, e il cane comincia a camminargli accanto, tenendo la stessa andatura del vecchio.
Poco lontano Costanza e Tommaso arrivano dai nonni. Passeranno l’estate da loro per la prima volta, ma non sono abituati a sentire la terra tra le mani e non conoscono i profumi del bosco e all’inizio queste nuove sensazioni li lasciano un po’ sgomenti. Piano piano, però, riusciranno a scoprire che il latte appena munto ha un sapore particolare e gli insetti vogliono solo essere lasciati in pace, e si addentreranno alla ricerca di luoghi nuovi e sempre più misteriosi. Ma chi abita nella vecchia casa in mezzo al bosco?
 
Un viaggio che è anche la scoperta di se stessi e delle proprie emozioni.
Una storia che è anche rappacificazione con i fantasmi del passato.
No
No
No
No
Avventura - Mistero - Racconto moderno
Cambiamento - Crescita - Famiglia - Morte
Romanzo
8-10 - 9-12 - 11-13

libri