Cerca

Abicio

abicio
Abicio
Giuseppe Bordi
978-88-451-5605-2
Fabbri Editori
PiccoLetti
2010

 Abicio è un omino buffo, fatto di tutte le lettere dell’alfabeto e va in giro per il mondo ad acchiappare le lettere che i bambini perdono. Un bimbo perde la prima lettera di una parola e dice soltanto "ANE". Come un detective consumato, Abicio cerca gli indizi in giro e scova negli angoli più nascosti le lettere fuggite. Potrebbe essere la P di PANE o la C di CANE, come pensano i genitori, ma Abicio non è convinto; la soluzione è più difficile. E come in ogni giallo che si rispetti, quando crede di averla trovata, si accorge di aver trascurato un dettaglio importante.

Questa storia mostra ai bambini come si può giocare con i cambi e prendere confidenza con l’alfabeto, e come si può inventare una storia intorno a quattro paroline diverse che hanno in comune tutte le lettere che le compongono, tranne la prima.

No
No
No
No
No
No
Fiabe-Favole - Giallo-Thriller
Accettazione di sé - Cambiamento - Crescita - Inserimento
Libro per imparare
4-6 - 7-8

libri