Puzzolo e la discarica abusiva

puzzolo-e-la-discarica-abusiva
Puzzolo e la discarica abusiva
Giuseppe Bordi
978-88-6830-295-5
Imprimatur
2015

Gli esseri umani su un prato bellissimo creano una discarica abusiva che presto si trasforma in una città misteriosa e irreale, Puzzoville, il posto più puzzolente del mondo. I suoi  abitanti, i puzzovillani, sono una nuova forma di esseri viventi, nati dai rifiuti, che odiano tutte le cose belle della natura e diventano presto il terrore degli animaletti del bosco.
La pace finisce e gli equilibri dell’ambiente vengono spezzati. Toccherà a Ricciattolo, un incrocio tra un riccio e uno scoiattolo, convincere gli esseri umani a far tornare in vita il prato bellissimo e si ritroverà vivere mille avventure, ad affrontare mille pericoli. Imparerà, così, il valore dell’ambiente, dell’amicizia, della famiglia. Questa favola vuole insegnare ai bambini a proteggere e rispettare l’ambiente, perché anche loro ne fanno parte.

No
No
No
Avventura - Fiabe-Favole
Ambiente-Inquinamento - Amicizia - Animali - Diversità - Famiglia
Libro per imparare - Romanzo
7-8 - 8-10

libri

Calendario Incontri autori

GIUNTI
7-8
2019
Leggi tutto...