Gli Acchiappaguai

gli-acchiappaguai
Gli Acchiappaguai
Giuseppe Bordi
978-88-6830-296-2
Imprimatur
2015

Zimbo Suarez è un bambino di colore, è orfano e vive in una casa famiglia; Kenia Torres è la bambina più ricca della città e, costretta tra tate, maggiordomi e autisti, sogna di essere una ragazzina normale; Pierre Dima è un bambino down e vive con il nonno, un famoso scienziato.
Il primo giorno di scuola s’incontrano e danno inizio ad un’amicizia che va oltre le loro diversità. Quando Switzo, il topo bianco di Pierre, viene rapito, i tre amici non esitano ad affrontare insieme nemici e avventure più grandi di loro per salvarlo, tanto che la stessa vita di Pierre viene messa in pericolo. E intanto a scuola devono vedersela con i Grigni, i bulli della classe, che li hanno presi di mira. Gli Acchiappaguai è un romanzo che pone l’attenzione sulla diversità, sul bullismo, sull’intercultura e su altre realtà della scuola di oggi, è una storia che racconta l’amicizia in tutte le sue forme.

No
No
No
No
Avventura - Intercultura - Racconto moderno - Tematiche contemporanee
Amicizia - Animali - Bullismo - Crescita - Disabilità-Handicap - Disagio sociale-Disagio personale - Diversità
Romanzo
8-10 - 9-12