Pinocchiate d'Autore - Scarica l'e-book e contribuisci alle iniziative ICWA

Bartoli Cristina

foto-profilo
Cristina
Bartoli
-
Toscana

Cristina Bartoli, socia ICWA dal 2016, scrive libri per l’infanzia e saggi sul pensiero narrativo e il piacere del leggere. Pedagogista narrativa e bibliotecaria per ragazzi, si occupa da anni di didattica della lettura e collabora come scrittrice, consulente e formatrice, con case editrici, blog, riviste on line. Curatrice e ideatrice della collana editoriale per bambini SilenziosaMente (Federighi editori) dedicata al tema delle emozioni e diritti dell'infanzia, ha pubblicato in essa alcuni albi dedicati al diritto alle storie dei bambini e all’importanza dello sguardo e della meraviglia. Alcuni libri sono stati segnalati nel fascicolo “Idee e Materiali” di Unicef nell’a.s. 2017-2018- 2019-2020 ttps://www.unicef.it/Allegati/Catalogo_Idee_e_materiali_2019.pdf

Con il Gruppo editoriale Raffaello ha recentemente pubblicato le guide per docenti La pedagogia narrativa a scuola. Pensiero narrativo, emozioni, creatività (2020) e Formare cittadini dieci e lode. Educare alle buone pratiche di educazione civica attraverso al lettura (2019).

Collabora con il Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell'Università di Siena nel progetto di ricerca Narrar-si. Il libro silenzioso. Raccontare una storia attraverso le immagini, un progetto svolto in collaborazione con il maestro Roberto Innocenti, che ha coinvolto circa quattrocento bambini delle scuole primarie di Siena e che indaga il rapporto tra emozioni, empatia, silent book e albi illustrati (La ricerca e il libro silenzioso, Claudio De Felice, Liber, n. 216, ottobre-dicembre 2017, p.33). Collabora attivamente  per il Comitato Italiano per l’Unicef svolgendo attività di consulenza progettazione e formazione in corsi rivolti a docenti e volontari, sui temi della lettura e dei diritti dell'infanzia. Ha scritto per Unicef i progetti didattici nazionali "Leggere i Diritti attraverso Immagini e Parole" e "Narrare le emozioni. Percorsi di lettura ed empatia per la prevenzione del bullismo e delle discriminazioni" dedicati alla lettura e ai diritti dell’infanzia (https://www.unicef.it/doc/5039/scuola-proposta-didattica-2019-2020.htm).  

Impegnata a promuovere il diritto di leggere dei bambini e in generale, una cultura attenta ai diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, scrive e incontra bambini, docenti, genitori, in tutta Italia. Adora i silent book e i meravigliosi albi illustrati di Roberto Innocenti, Shaun Tan e Peter Sis. Vive nelle colline della campagna Toscana, con la famiglia e tre simpatici cani. Le piace collezionare nuovi e vecchi libri di pedagogia e storia dell'educazione, fiabe e libri illustrati per bambini del novecento e ottocento.  

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna